Venerdì, 04 Gennaio 2019 17:23

I Lions di Schio servono il pranzo di Natale a 150 anziani della città

Scritto da

“Natale insieme” service che il Lions Club Schio realizza da 31 anni, ha avuto grande successo anche quest’anno.

 Domenica 15 dicembre, come ogni anno soci e consorti del club hanno indossato il loro grembiule Lions e hanno servito il pranzo a circa 150 anziani di Schio, rispondendo al motto” We serve”.

È stata una bellissima giornata ed un’occasione di ritrovo, festa e solidarietà che i nostri anziani hanno vissuto in allegria e che ha rafforzato fra tutti uno spirito di amicizia fondamentale per la riuscita dei services presenti e futuri. 

Oltre agli ospiti erano presenti all’evento il governatore del nostro Distretto Lions 108Ta1 Davide D’Eliseo, l’assessore al sociale Cristina Marigo, il parroco di Schio Don Mariano Ronconi e il presedente della Croce Rossa di Schio, Walter Gualtiero Bortoloso.

Siamo arrivati quasi al giro di boa dell’annata lionistica 2018 2019 con presidenza di  Carlo Eugenio Ferrari e, facendo un consuntivo delle attività  svolte finora dal Lions Club Schio , il Presidente afferma di sentirsi  soddisfatto ed orgoglioso del club che ha dimostrato di saper sempre interpretare nella giusta maniera il  motto lionistico ”We serve”. 

Avendo a cuore la comunità scledense, sono molti i services che, in quest’annata il Lions Club Schio dedica ad essa: la prevenzione del diabete con la misurazione gratuita della glicemia e la diffusione di volantini con il corretto stile di vita, la sensibilizzazione alla  prevenzione dei tumori giovanili e della cura dell’ambiente con incontri rivolti ai ragazzi delle scuole superiori, l’attenzione verso l’accettazione della diversità ( Progetto Kairos) nelle scuole di ogni ordine e grado, la diagnosi precoce dell’ambliopia e dei problemi della vista ( Sight for Kids), con lo screening visivo a circa 500 bimbi delle scuole materne di Schio.

I services continueranno nella seconda parte dell’anno e comprenderanno la distribuzione di generi alimentari di prima necessità alle famiglie bisognose di Schio ed un evento sportivo il cui ricavato verrà destinato ad un reparto di oncologia pediatrica.

Il Lions club Schio, inoltre, sarà accanto all’amministrazione comunale con un contributo per la realizzazione del Parco inclusivo a Magre.

Sono, inoltre, in programma nella primavera prossima, degli incontri aperti alla cittadinanza su vari temi(diabete, vista,oncologia, anoressia etc)

 

Letto 1724 volte
Emanuela Candia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© 2018 Lions Clubs International - Distretto 108Ta1. All Rights Reserved. Designed By moovioole.srl.