Lions 108Ta1

Lions 108Ta1

Lunedì, 16 Febbraio 2015 21:56

Carnevale per i nonnini dell'OIC

E’ carnevale anche per i nonnini ospiti dell’Opera Immacolata Concezione di Thiene. Il Lions Thiene Colleoni ha infatti organizzato questo pomeriggio un’ora di spettacolo e intrattenimento nel teatro dell’istituto dove sono ospitati tanti anziani per lo più non autosufficienti.
E’ una delle attività di service tipiche dei Lions e in questo caso riguarda il Sociale nel territorio – ha spiegato Luca Paolin, presidente di Lions Thiene Colleoni – Visto che per il 2015 all’Oic non era stato pianificato niente, in accordo con il Comune siamo intervenuti noi con la festa per gli anziani. Lo spettacolo è stato organizzato in collaborazione con il Gruppo Teatrale San Bortolo 4 Salti in Corsia – ha concluso – un gruppo di medici e infermieri volontari che girano la provincia con spettacoli di intrattenimento a scopo sociale”.
Un’ora si spensieratezza per i vecchietti che una volta potevano divertirsi con le loro gambe e la loro testa. Un momento ludico per riportare i nonnini ai bei tempi andati, come ha spiegato Maurizio Fanton, assessore al Sociale, che ha detto: “Grazie a questo spettacolo di cabaret, balli, canti, danze e intrattenimento potrete rivivere il carnevale come lo vivevate una volta”.

Venerdì, 16 Gennaio 2015 16:30

Leo Summer Camp

I Leo ci sorprendono sompre. Quest'anno il nostro Distretto, con il fondamentale contributo dell'ALC, ha organizzato un "camp" sperimentale sul lago di Garda al quale hanno partecipato i Leo bavaresi assieme ad un gruppo di Leo italiani. Date un'occhiata all'opuscolo qui allegato che testimonia questa fantastica esperienza.

Lunedì, 12 Gennaio 2015 00:39

Proposta di service nazionale

Unitamente alla Commissione Affari Interni del Multidistretto si ricorda che il 31 gennaio 2015 è il termine ultimo per la presentazione da parte dei CLUB delle proposte per il Tema di studio nazionale e per il Service nazionale 2015-2016.

Le caratteristiche del tema e del service, nonché le modalità di presentazione sono indicate nell'articolo 21 del Regolamento del MD, che troverete in allegato nella nuova formulazione approvata al Congresso Nazionale di Vicenza.

Si sottolinea che gli emendamenti introdotti prevedono l’obbligatorietà dell’invio della scheda di sintesi per Service e/o Tema, debitamente compilata (moduli allegati).

Con l’intento di fare cosa utile ai fini dell’invio della documentazione si riportano di seguito i riferimenti della Segreteria Nazionale Lions:

Piazza Buenos Aires, 5 – 00198 Roma
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PER COMUNICAZIONI RIVOLGERSI ALLA SEGRETERIA DISTRETTUALE.

Domenica, 14 Dicembre 2014 18:24

Collaborazioni di successo!

Si è svolta il 2 dicembre scorso, presso l’auditorium dell’istituto, la cerimonia di consegna delle Certificazioni Linguistiche conseguite nello scorso anno scolastico 2013/14 da numerosi studenti meritevoli dell’Istituto di Istruzione Superiore “ Don Milani “ di Rovereto.
Dalle mani della Dirigente, prof.ssa Daniela Simoncelli, e di due delle insegnanti li lingue dell’istituto, la prof.ssa Laura La Micela e la prof.ssa Fiorella Gretter, quasi 130 ragazzi hanno ricevuto questo importante attestato riconosciuto sia a livello europeo che internazionale e relativo a diversi livelli di conoscenza della lingua inglese, tedesca e francese. Si tratta di un traguardo significativo, che testimonia con quale impegno l’Istituto “ Don Milani “ stia investendo, negli ultimi anni, nell’insegnamento delle lingue straniere. Sempre più il territorio esige infatti competenze linguistiche solide e qualificate, indispensabili per proporsi in maniera adeguata a tutti i livelli occupazionali e, nel nostro contesto culturale, l’approfondimento delle lingue straniere costituisce un elemento imprescindibile a cui un istituto ad indirizzo economico – turistico deve porre un’attenzione particolare. Le certificazioni linguistiche europee, insieme ai gemellaggi e ai soggiorni linguistici, si rivelano un ottimo strumento per incoraggiare gli studenti nell’acquisizione delle lingue e per favorire la relazione con il contesto europeo ed extraeuropeo.
Il Lions Club Rovereto Host ha riconosciuto la validità di tale progetto, sostenendolo finanziariamente in maniera assai significativa. Per lo storico Club cittadino hanno presenziato all’evento il Past Presidente Paolo Farinati e i tre membri della Commissione Service, ovvero Lorenzo Saiani, Laura Gabrielli e Laura La Micela.
Un bell’esempio d’incontro tra società civile e mondo della scuola, in un momento storico dove la nostra comunità ha più che mai il dovere e il piacere di accompagnare i nostri giovani nel loro sempre stimolante percorso di conoscenza e di crescita quali cittadini capaci e responsabili.

Domenica, 14 Dicembre 2014 17:55

Un voto = 200.000€ di aiuti concreti

Vota MK ONLUS!!!

Dal 04 Dicembre 2014 al 19 Gennaio 2015, UniCredit rinnova il suo impegno solidale attraverso la campagna "Scuoti la tua voglia di Natale", con "1 voto, 200.000 aiuti concreti", per destinare 200.000€ alle Organizzazioni Non Profit più votate dagli utenti, iscritte a ilMioDono. Al progetto aderisce anche MK ONLUS - I LIONS ITALIANI CONTRO LE MALATTIE KILLER DEI BAMBINI (http://www.mkonlus.org).

Domenica, 23 Novembre 2014 23:44

LCIF interviene grazie a tutti noi

A ottobre una forte perturbazione ha provocato gravi alluvioni in Italia e in Francia. Dei Sussidi d'emergenza di LCIF per un totale di US$30.000 hanno consentito ai Lions locali di fornire bottiglie d'acqua, cibo, indumenti, coperte, medicinali e prodotti di pulizia alle persone rimaste senza abitazione. Solo qualche settimana dopo, una massiccia frana ha colpito lo Sri Lanka centrale, distruggendo almeno 140 case e lasciando centinaia di residenti senza tetto. Un sussidio d'emergenza di US$10.000 allo Sri Lanka, Distretto 306-C2 ha consentito ai Lions di fornire cibo, acqua, indumenti e altri beni essenziali ai sopravvissuti. Con questi sussidi, che sono stati resi possibili grazie al vostro supporto, i Lions continueranno ad aiutare milioni di persone in tutto il mondo. Grazie per i vostri contributi a LCIF!

Mercoledì, 19 Novembre 2014 16:10

Lions Pride Award

Il Distretto 108Ta1 è orgoglioso di annunciare che il governatore Franco De Toffol ha ricevuto il riconoscimento Lions Pride Award dal presidente internazionale Joe Preston!

Mercoledì, 19 Novembre 2014 15:17

Concorso fotografico

Il Lions Club Vicenza Host ha indetto un concorso fotografico sul tema: “Degrado ambientale ed interventi naturalistici di ripristino”. Il concorso è volto a favorire la conoscenza di luoghi caratteristici, significativi, originali o suggestivi idonei a mettere in risalto l’opera dell’uomo, qualche volta devastante verso la natura e altre volte di recupero o preventiva salvaguardia della stessa. Le location devono ricadere nelle Regioni Veneto – Friuli Venezia Giulia – Trentino Alto Adige.

Le imagini saranno valutate da una commissione, a proprio insindacabile giudizio. Le fotografie partecipanti al concorso potranno essere riprodotte e utilizzabili dal Distretto Lions TA1 per realizzare mostre, raccolte fotografiche, pubblicazioni così come per ogni tipo di uso a carattere promozionale e istituzionale. Le tre migliori realizzazioni verranno premiate in occasione del Convegno "L'uomo guardiano del Creato inteso anche come bene sociale e comune di tutti gli esseri viventi" che si terrà il 17 aprile 2015, presso la Banca Popolare di Vicenza, via Battaglione Framarin, Sala Pavesi con inizio alle ore 15,00. Le fotografie vincitrici verranno esposte presso la Biblioteca Internazionale “La Vigna” di Vicenza, presso il Centro Culturale San Paolo di Vicenza in occasione dell’undicesima edizione del Festival Biblico di Vicenza, e all’EXPO di Milano (su filmato digitale) dove il Distretto Lions TA1 disporrà di uno spazio fieristico.

Scarica qui sotto il BANDO e l'allegato.

Mercoledì, 12 Novembre 2014 23:58

Play different

La quotidianità ha tante sfaccettature, che spesso non cerchiamo neanche di capire. Allacciati le scarpe con una mano, descrivi l’ambiente che hai intorno attraverso gli odori o riconosci un oggetto ad occhi chiusi. La realtà assume forme straordinarie nei panni di chi sfrutta abilità diverse. Ci hai mai provato? Diventa un personaggio di Play Different e supera le sfide.

“Play Different” è il gioco in scatola ideato dal Multidistretto Leo 108 Italy per diffondere il pensiero speciale di “Progetto Kairòs”.

Kairòs è un progetto che nasce come progetto Lions con l’idea di voler far percepire la diversità come una ricchezza e non come un limite invalicabile, attraverso un progetto di integrazione che consiste nel creare situazioni in cui i “normodotati” provino ad agire come i “diversi” e in cui non si cerchi di rendere il diverso uguale a noi ma, piuttosto, si provi a scoprire le meraviglie della sua diversità.
Da questa idea è nato un progetto che fin dal 2008 si è diffuso con successo nelle scuole elementari e medie del Distretto Ta1.
I Leo se ne sono fin da subito innamorati proponendosi di dare il loro contributo, ecco quindi che nel 2012 è stato proposto e approvato come Tema di studio nazionale del Multidistretto Leo 108 Italy per il biennio 2012-2014 e riconfermato quest’anno per il biennio 2014-2016.
L’obiettivo primario del progetto è quello di riuscire a migliorare l’integrazione scolastica e sociale delle persone che per inconsapevolezza e pregiudizi consideriamo troppo spesso “diverse” da noi, “presunti normodotati”. Siamo convinti che le persone “normodotate” abbiano bisogno di una maggiore consapevolezza verso la diversità e che grazie alla conoscenza delle difficoltà che i compagni disabili devono superare nella vita di tutti i giorni, possano condividere sempre più ambiti comuni e possano interiorizzare le esigenze dell’altro affinché la diversità possa davvero essere una fonte di ricchezza interiore per chiunque.
Creare della situazioni in cui i normodotati provino a mettersi nei panni delle persone “diverse” è proprio la dinamica principale di “Play Different”, il gioco dell’oca nato a misura d’uomo nella piazza di Bassano del Grappa in occasione di un incontro Distrettuale Leo lo scorso ottobre 2013. Si tratta proprio di un gioco dell’oca rivisto e rivisitato in cui i giocatori a turno devono tirare i dadi ed avanzare nelle caselle indicate. Ogni casella prevede per il giocatore o per la squadra una prova non di abilità, bensì di “disabilità” di tipo motorio, visivo e inerente le problematiche del linguaggio. Attraverso queste prove ci si può immedesimare, anche se in modo divertente e per pochi minuti, nella condizione di chi viene considerato “diverso”.
I destinatari del gioco sono i bambini dagli 8 anni in su e le loro famiglie. Il nostro obiettivo non è la raccolta fondi ma trasmettere un forte messaggio di sensibilizzazione.
Attraverso questo gioco vogliamo cercare di far comprendere alle persone due aspetti fondamentali:
- Provando ad immedesimarsi nell’altro ci si renderà conto che spesso bastano poche attenzioni e un po’ di sensibilità per mettere le persone a proprio agio.
- Ognuno di noi ha abilità diverse e spesso le persone che noi chiamiamo “disabili” sanno utilizzare più abilità dei normodotati, tutto dipende dai punti di vista (come è vero che il cieco nella vista è in realtà molto più abile nell’utilizzo degli altri sensi come l’olfatto, il tatto l’udito).
I Leo italiani si sono impegnati molto, con grande passione ed entusiasmo per creare dal nulla questo gioco speciale ed innovativo di cui verranno prodotte le prime 1000 copie per l’inizio di dicembre distribuendolo alla cifra di 15 €, ovvero la cifra che ci consente di coprire i costi di produzione. È possibile fin da subito effettuare gli ordini fino ad esaurimento delle copie.
Il nostro obiettivo non è la raccolta fondi ma trasmettere un forte messaggio di sensibilizzazione!!
Aiutateci anche voi ad entrare nelle case delle famiglie di tutta Italia per lasciare loro un messaggio prezioso indirizzato ai cittadini di oggi e di domani: la diversità può essere una ricchezza per ciascuno di noi!

SCARICA QUI SOTTO IL MODULO DI PRENOTAZIONE.

Lunedì, 20 Ottobre 2014 11:18

Libere golosita'

Scegli di “adottare” un progetto Lions questo Natale. Con 1 azione segni 2 obiettivi! Chi di voi a Natale non regala un panettone o dei dolci? Chi di voi si presenta a cena da un amico senza portare un piccolo pensiero?

108TA1 Channel

Loading player ...