Lions 108Ta1

Lions 108Ta1

Lunedì, 30 Marzo 2015 22:30

Senza morbillo sono viva

E' questa la campagna pubblicitaria che comparirà sui principali quotidiani nazionali in occasione del Lions day. Meno di un euro per salvare una vita. Ogni anno dobbiamo salvarne 150.000. Lions Clubs International raccoglie fondi per debellare nel mondo il morbillo entro il 2017. E' sempre tempo di Lions. Contribuisci anche tu, dona con bonifico. Causale: campagna morbillo. IBAN SparKasse  IT93X0 6045 11600 0000050054615 #lionsunvaccinounavita

Giovedì, 12 Marzo 2015 21:54

Di morbillo si muore anche in Italia!

Siamo ancora convinti del fatto che noi Lions dovremmo occuparci di patologie più virulente?

Nel 2011 la Fondazione Bill & Melinda Gates ha ufficialmente chiesto a noi Lions di essere parte della cordata contro l’inefficienza, il silenzio e il disinteresse nei confronti del morbillo, una malattia che giornalmente costava 450 vite. Attraverso la "GAVI Alliance", una partnership di soggetti pubblici e privati con lo scopo di migliorare l’accesso all’immunizzazione per la popolazione umana in paesi poveri, abbiamo ottenuto insieme alla Fondazione Gates l'incredibile risultato di abbassare la mortalità a 330 persone al giorno. Ma vogliamo andare oltre... Vogliamo debellare la malattia entro il 2017, anno del nostro centenario! E' una sfida ambiziosa di grande portata che il lionismo italiano vuole vincere con il coinvolgimento corale di tutti i club. Questo è il valore di noi Lions: esserci per servire, vivere l’associazione, renderci disponibili con il nostro patrimonio di professionalità e di tempo, raccogliere fondi per finanziare e sostenere idee e sogni, formarci per crescere nella conoscenza, adattarci al cambiamento propositivo e costruttivo. Abbiamo, quindi, un obiettivo comune. Noi Lions dei 209 Paesi sosteniamo la L.C.I.F. motivati da questo straordinario obiettivo. Con un dollaro consentiamo ad un bambino di essere vaccinato. Un vaccino è una vita salvata. One shot, one life!

Bimba muore per morbillo a Roma, Oms: è ancora una patologia letale

Aperta un'inchiesta ma la piccola non era vaccinata. L'Oms: la prevenzione è l'unica arma

TGCOM.it 11 marzo 2015 ore 20:53 - Effettuata l'autopsia sulla bimba di quattro anni morta sabato scorso al Policlinico Gemelli colpita da una violenta forma di panencefalite subacuta sclerosante scatenatasi dopo che la piccola si era ammalata di morbillo. La bimba non era stata vaccinata. La procura ha aperto comunque un'inchiesta. Ma l'Oms, a proposito di questa notizia, fa sapere che il morbillo resta una delle principali cause di morte fra i bambini e gli adolescenti.

I risultati dell'autopsia arriveranno tra due mesi. Esame chiesto dal pm Attilio Pisani dopo la denuncia presentata dai genitori della bimba si ipotizza il reato di omicidio colposo ma il procedimento al momento resta contro ignoti. La bimba è morta dopo mesi di malattia durante la quale ha dovuto fare fronte a continui attacchi di epilessia al punto che per alcuni giorni è rimasta sotto osservazione dei medici dell'ospedale Bambino Gesù.

L'esame autoptico è stato affidato dalla Procura all'istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata diretto dal professore Giovanni Arcudi. Obiettivo di chi indaga è capire se ci siano stati errori o ritardi nella diagnosi della malattia che rappresenta una delle complicazioni del morbillo.

Susanna Esposito, presidente della commissione OMS per l'eliminazione di morbillo e rosolia congenita, conferma come il morbillo sia ancora una delle principali cause di morte fra i bambini e gli adolescenti. "Il morbillo è una malattia virale che può avere un'evoluzione infausta - sottolinea Esposito - e non esiste una terapia specifica in grado di impedire tale evoluzione. Il rischio di morte per morbillo avviene in 1 caso ogni 10.000 e il rischio di complicanze, come l'encefalite, avviene in 1 caso ogni 1000. Le encefaliti, nei casi più gravi come quello di questa bambina, portano al decesso che può verificarsi a distanza di qualche mese o anche qualche anno dalla comparsa dei primi sintomi. Di conseguenza, la prevenzione con la vaccinazione è l'unica arma che abbiamo per evitare i decessi e le complicanze neurologiche permanenti legate a questa malattia".

In Italia, secondo dati dell'ISS, dall'inizio del 2013 sono stati segnalati 3.943 casi di morbillo di cui 2.251 nel 2013, 1.680 nel 2014 e 12 nel 2015. "In Italia, quindi, gli obiettivi di copertura vaccinale - rende noto l'Oms - necessari per l'eliminazione del morbillo non sono stati ancora raggiunti". Basti pensare che nel 2014 e fino al 25 febbraio nel 2015, 7 paesi della Regione hanno segnalato 22.149 casi di morbillo.

Lunedì, 16 Febbraio 2015 21:56

Carnevale per i nonnini dell'OIC

E’ carnevale anche per i nonnini ospiti dell’Opera Immacolata Concezione di Thiene. Il Lions Thiene Colleoni ha infatti organizzato questo pomeriggio un’ora di spettacolo e intrattenimento nel teatro dell’istituto dove sono ospitati tanti anziani per lo più non autosufficienti.
E’ una delle attività di service tipiche dei Lions e in questo caso riguarda il Sociale nel territorio – ha spiegato Luca Paolin, presidente di Lions Thiene Colleoni – Visto che per il 2015 all’Oic non era stato pianificato niente, in accordo con il Comune siamo intervenuti noi con la festa per gli anziani. Lo spettacolo è stato organizzato in collaborazione con il Gruppo Teatrale San Bortolo 4 Salti in Corsia – ha concluso – un gruppo di medici e infermieri volontari che girano la provincia con spettacoli di intrattenimento a scopo sociale”.
Un’ora si spensieratezza per i vecchietti che una volta potevano divertirsi con le loro gambe e la loro testa. Un momento ludico per riportare i nonnini ai bei tempi andati, come ha spiegato Maurizio Fanton, assessore al Sociale, che ha detto: “Grazie a questo spettacolo di cabaret, balli, canti, danze e intrattenimento potrete rivivere il carnevale come lo vivevate una volta”.

Venerdì, 16 Gennaio 2015 16:30

Leo Summer Camp

I Leo ci sorprendono sompre. Quest'anno il nostro Distretto, con il fondamentale contributo dell'ALC, ha organizzato un "camp" sperimentale sul lago di Garda al quale hanno partecipato i Leo bavaresi assieme ad un gruppo di Leo italiani. Date un'occhiata all'opuscolo qui allegato che testimonia questa fantastica esperienza.

Lunedì, 12 Gennaio 2015 00:39

Proposta di service nazionale

Unitamente alla Commissione Affari Interni del Multidistretto si ricorda che il 31 gennaio 2015 è il termine ultimo per la presentazione da parte dei CLUB delle proposte per il Tema di studio nazionale e per il Service nazionale 2015-2016.

Le caratteristiche del tema e del service, nonché le modalità di presentazione sono indicate nell'articolo 21 del Regolamento del MD, che troverete in allegato nella nuova formulazione approvata al Congresso Nazionale di Vicenza.

Si sottolinea che gli emendamenti introdotti prevedono l’obbligatorietà dell’invio della scheda di sintesi per Service e/o Tema, debitamente compilata (moduli allegati).

Con l’intento di fare cosa utile ai fini dell’invio della documentazione si riportano di seguito i riferimenti della Segreteria Nazionale Lions:

Piazza Buenos Aires, 5 – 00198 Roma
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PER COMUNICAZIONI RIVOLGERSI ALLA SEGRETERIA DISTRETTUALE.

Domenica, 14 Dicembre 2014 18:24

Collaborazioni di successo!

Si è svolta il 2 dicembre scorso, presso l’auditorium dell’istituto, la cerimonia di consegna delle Certificazioni Linguistiche conseguite nello scorso anno scolastico 2013/14 da numerosi studenti meritevoli dell’Istituto di Istruzione Superiore “ Don Milani “ di Rovereto.
Dalle mani della Dirigente, prof.ssa Daniela Simoncelli, e di due delle insegnanti li lingue dell’istituto, la prof.ssa Laura La Micela e la prof.ssa Fiorella Gretter, quasi 130 ragazzi hanno ricevuto questo importante attestato riconosciuto sia a livello europeo che internazionale e relativo a diversi livelli di conoscenza della lingua inglese, tedesca e francese. Si tratta di un traguardo significativo, che testimonia con quale impegno l’Istituto “ Don Milani “ stia investendo, negli ultimi anni, nell’insegnamento delle lingue straniere. Sempre più il territorio esige infatti competenze linguistiche solide e qualificate, indispensabili per proporsi in maniera adeguata a tutti i livelli occupazionali e, nel nostro contesto culturale, l’approfondimento delle lingue straniere costituisce un elemento imprescindibile a cui un istituto ad indirizzo economico – turistico deve porre un’attenzione particolare. Le certificazioni linguistiche europee, insieme ai gemellaggi e ai soggiorni linguistici, si rivelano un ottimo strumento per incoraggiare gli studenti nell’acquisizione delle lingue e per favorire la relazione con il contesto europeo ed extraeuropeo.
Il Lions Club Rovereto Host ha riconosciuto la validità di tale progetto, sostenendolo finanziariamente in maniera assai significativa. Per lo storico Club cittadino hanno presenziato all’evento il Past Presidente Paolo Farinati e i tre membri della Commissione Service, ovvero Lorenzo Saiani, Laura Gabrielli e Laura La Micela.
Un bell’esempio d’incontro tra società civile e mondo della scuola, in un momento storico dove la nostra comunità ha più che mai il dovere e il piacere di accompagnare i nostri giovani nel loro sempre stimolante percorso di conoscenza e di crescita quali cittadini capaci e responsabili.

Domenica, 14 Dicembre 2014 17:55

Un voto = 200.000€ di aiuti concreti

Vota MK ONLUS!!!

Dal 04 Dicembre 2014 al 19 Gennaio 2015, UniCredit rinnova il suo impegno solidale attraverso la campagna "Scuoti la tua voglia di Natale", con "1 voto, 200.000 aiuti concreti", per destinare 200.000€ alle Organizzazioni Non Profit più votate dagli utenti, iscritte a ilMioDono. Al progetto aderisce anche MK ONLUS - I LIONS ITALIANI CONTRO LE MALATTIE KILLER DEI BAMBINI (http://www.mkonlus.org).

Domenica, 23 Novembre 2014 23:44

LCIF interviene grazie a tutti noi

A ottobre una forte perturbazione ha provocato gravi alluvioni in Italia e in Francia. Dei Sussidi d'emergenza di LCIF per un totale di US$30.000 hanno consentito ai Lions locali di fornire bottiglie d'acqua, cibo, indumenti, coperte, medicinali e prodotti di pulizia alle persone rimaste senza abitazione. Solo qualche settimana dopo, una massiccia frana ha colpito lo Sri Lanka centrale, distruggendo almeno 140 case e lasciando centinaia di residenti senza tetto. Un sussidio d'emergenza di US$10.000 allo Sri Lanka, Distretto 306-C2 ha consentito ai Lions di fornire cibo, acqua, indumenti e altri beni essenziali ai sopravvissuti. Con questi sussidi, che sono stati resi possibili grazie al vostro supporto, i Lions continueranno ad aiutare milioni di persone in tutto il mondo. Grazie per i vostri contributi a LCIF!

Mercoledì, 19 Novembre 2014 16:10

Lions Pride Award

Il Distretto 108Ta1 è orgoglioso di annunciare che il governatore Franco De Toffol ha ricevuto il riconoscimento Lions Pride Award dal presidente internazionale Joe Preston!

Mercoledì, 19 Novembre 2014 15:17

Concorso fotografico

Il Lions Club Vicenza Host ha indetto un concorso fotografico sul tema: “Degrado ambientale ed interventi naturalistici di ripristino”. Il concorso è volto a favorire la conoscenza di luoghi caratteristici, significativi, originali o suggestivi idonei a mettere in risalto l’opera dell’uomo, qualche volta devastante verso la natura e altre volte di recupero o preventiva salvaguardia della stessa. Le location devono ricadere nelle Regioni Veneto – Friuli Venezia Giulia – Trentino Alto Adige.

Le imagini saranno valutate da una commissione, a proprio insindacabile giudizio. Le fotografie partecipanti al concorso potranno essere riprodotte e utilizzabili dal Distretto Lions TA1 per realizzare mostre, raccolte fotografiche, pubblicazioni così come per ogni tipo di uso a carattere promozionale e istituzionale. Le tre migliori realizzazioni verranno premiate in occasione del Convegno "L'uomo guardiano del Creato inteso anche come bene sociale e comune di tutti gli esseri viventi" che si terrà il 17 aprile 2015, presso la Banca Popolare di Vicenza, via Battaglione Framarin, Sala Pavesi con inizio alle ore 15,00. Le fotografie vincitrici verranno esposte presso la Biblioteca Internazionale “La Vigna” di Vicenza, presso il Centro Culturale San Paolo di Vicenza in occasione dell’undicesima edizione del Festival Biblico di Vicenza, e all’EXPO di Milano (su filmato digitale) dove il Distretto Lions TA1 disporrà di uno spazio fieristico.

Scarica qui sotto il BANDO e l'allegato.

108TA1 Channel

Loading player ...