Libro parlato

Libro parlato

Da oltre trent'anni il "Libro Parlato Lions" mette a disposizione di tutti i disabili visivi la propria"AUDIOBIBLIOTECA" interamente costituita da libri registrati da "viva voce"; un "service" della grande tradizione dei Lions, i "cavalieri della luce per i non vedenti", come li ha denominati la cieca Helen Keller alla Convention Internazionale dell'Associazione Lions del 1925. Possono essere quindi nostri utenti tutti coloro che non possono leggere autonomamente: ciechi, ipovedenti, persone anziane con difficoltà di lettura, disabili fisici e psichici, pazienti ospedalizzati, dislessici. Aiutateci a donare l'emozione di un libro anche a chi non può leggere.

Il Presidente Internazionale per l’anno sociale 2012 - 2013, Wayne A. Madden, ha posto l’accento su un aspetto della società molto importante. Egli, infatti, ha affermato che: “L’educazione e l’alfabetizzazione sono le chiavi per sconfiggere la povertà, le malattie e molte ingiustizie sociali; ancora oggi quasi un miliardo di persone in tutto il mondo è analfabeta.” Partendo da questo assunto, ha presentato, con particolare entusiasmo, il R.A.P. Reading Action Program, cioè il Programma di Azione per la Lettura. In tale ambito, fra le altre varie idee per la realizzazione del progetto (sviluppare un programma di lettura dopo-scuola; organizzare letture per bambini nelle biblioteche e nelle scuole; collaborare con esperti di alfabetizzazione ed agenzie per la promozione della lettura; fornire una connessione internet alle scuole e alle biblioteche;…), è stata formulata l’indicazione di leggere e registrare libri per gli ipovedenti e per i non vedenti, cioè realizzare tutte quelle iniziative utili riguardanti il Libro Parlato Lions. Peraltro, in occasione della 95esima Convention Internazionale dei Lions Clubs è stata sancita con l’USAID (Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale) una collaborazione volta alla promozione dell’alfabetizzazione nel mondo e fra le altre attività è stata indicata la necessità di promuovere la lettura fra i giovani con disabilità e, soprattutto, con problemi alla vista. Il presente progetto, quindi, sul “Libro Parlato Lions”, che è lo sviluppo dei precedenti progetti distrettuali realizzati sull’argomento, aggiornato con le nuove tecnologie all’anno sociale 2016 - 2017, prosegue sulla strada indicata dal Presidente Madden.

SCARICA IL PROGETTO

Sabato, 17 Agosto 2013 01:35

Un Libro (parlato) per ogni non vedente

Scritto da

Da oltre trent'anni il "Libro Parlato Lions" mette a disposizione di tutti i disabili visivi la propria"AUDIOBIBLIOTECA" interamente costituita da libri registrati da "viva voce"; un "service" della grande tradizione dei Lions, i "cavalieri della luce per i non vedenti", come li ha denominati la cieca Helen Keller alla Convention Internazionale dell'Associazione Lions del 1925.

Possono essere quindi nostri utenti tutti coloro che non possono leggere autonomamente: CIECHI, IPOVEDENTI, PERSONE ANZIANE CON DIFFICOLTA' DI LETTURA, DISABILI FISICI E PSICHICI, PAZIENTI OSPEDALIZZATI, DISLESSICI.

AIUTATECI A DONARE L'EMOZIONE DI UN LIBRO ANCHE A CHI NON PUO' LEGGERE!

 

 

108TA1 Channel

Loading player ...