Sabato, 10 Febbraio 2018 12:49

Il Lions Club Thiene Colleoni alla “Settimana dello sport”

Scritto da Redazione AltoVicentinoOnline

Dal 15 al 17 febbraio torna la "settimana dello sport". Thiene pensa allo sport come inclusione, e non divisione, e lancia il messaggio “Insieme si può. Insieme sì sport…per un mondo senza barriere”.

Nelle "giornate dello sport", proposte dalla  Regione alle scuole del territorio per la seconda edizione, l’obiettivo regionale è educare ai valori tipicamente sportivi della salute, del rispetto reciproco, del fair play, della responsabilità, dell’autostima e della disponibilità all’accoglienza e all’inclusione, valori fondamentali di un autentico progetto educativo.

Programma
Nelle mattinate di giovedì 15 e venerdì  16 febbraio tutti gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado thienesi avranno l’opportunità di incontrare Salvatore Cimmino, nuotatore disabile protagonista di imprese sportive, che porterà un messaggio ed una testimonianza sull’abbattimento delle barriere tra disabili e normo dotati e su come lo Sport sia uno strumento importante per educare all’inclusione. Gli incontri coinvolgeranno complessivamente circa 1300 ragazzi e si svolgeranno nel Cinema del Patronato San Gaetano.

E’ aperto a tutta la Cittadinanza l’evento dal titolo “A nuoto per i mari del globo” che avrà luogo  venerdì 16 febbraio alle 20.30 all’Auditorium “Città di Thiene – Fonato”.

La serata vede la partecipazione di Salvatore Cimmino che racconterà la propria esperienza. L’obiettivo per il quale l’atleta prende parte alle imprese è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica, soprattutto le Istituzioni, sulle difficoltà che ogni giorno devono affrontare le persone disabili per ottenere dei presìdi protesici adeguati, l’adeguamento delle barriere architettoniche, l’integrazione nel lavoro e a scuola, nella consapevolezza che il disabile deve diventare una risorsa per la Società e poter occupare il proprio posto con dignità, contribuendo alla crescita sociale ed economica.
Saranno presenti alla serata le associazioni sportive thienesi che promuovono attività “senza barriere”, a disposizione del pubblico a fine serata per eventuali informazioni.

Infine sabato 17 febbraio, dalle 10.00 alle 12.00, nella palestra Vianelle si svolgeranno allenamenti e partite dimostrative di calcetto “senza confini” e di “baskin”. L’iniziativa è aperta a tutti, con ingresso libero, e permetterà di conoscere più da vicino questi sport di inclusione ed eventualmente provarli.

Ad organizzare  il Comune, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Thiene oltre al contributo del Lions Club Thiene Colleoni.

“Abbiamo saputo che i ragazzi di Abilmente del Patronato quest’anno non potevano fare la ginnastica al pomeriggio perché, per scarsità di fondi, avevano dovuto scegliere altre attività e accantonare questa – spiegano dal Lions Club – Con il nostro contributo siamo riusciti anche quest’anno a far svolgere questo laboratorio dedicato al movimento. Oltre a questo progetto. stiamo già sostenendo il Baskin da un paio di anni”. 

Letto 139 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

108TA1 Channel

Loading player ...