Giovedì, 22 Settembre 2016 08:12

AAA

Scritto da Presidente del Consiglio dei Governatori

Amiche ed Amici Lions, non è ancora trascorso un mese dal sisma che ha colpito soprattutto Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto: potremmo fare un brutale elenco dei fattori più significativi, come il numero dei morti, dei feriti, degli edifici pubblici e privati distrutti o gravemente danneggiati, dei patrimoni culturali profondamente feriti, ma televisione e giornali ci hanno già tutti ampiamente informati e soprattutto noi Lions non abbiamo bisogno di ulteriori dati per aumentare la nostra sensibilizzazione.
Tra un mese avremo anche l’opportunità di mostrare direttamente al Presidente della LCIF e Past Presidente Internationale Lions Jitsuhiro Yamada gli effetti del sisma accompagnandolo nei luoghi più colipiti.
La Fondazione ha già dimostrato la sua sensibilità verso questa tragedia e, come sapete, ha disposto un primo intervento pari a 100.000 US$, che saranno messi a disposizione di un apposito Comitato, già costituito con la partecipazione di alcuni membri del Consiglio dei Governatori, di rappresentanti distrettuali e multi distrettuali della stessa LCIF, di rappresentanti dei Distretti direttamente colpiti dalla tragedia che, insieme, valuteranno gli interventi più significativi cui dare corso.
Tutti i Governatori hanno concordato sulla opportunità di:
1.- far confluire le donazioni raccolte dai Club (o da privati) direttamente sul c/c che ogni Distretto ha acceso con specifica destinazione per il terremoto;
2.- la tesoreria di ogni Distretto terrà una evidenza aggiornata delle donazioni e comunicherà alla Segreteria nazionale del Multidistretto, ogni due settimane, la somma complessivamente raccolta con l’aggiornamento nominativo dei donatori.
3).- Le somme raccolte confluiranno poi su un unico conto corrente bancario dedicato le cui disponibilità saranno gestite dal Comitato Assistenza Lions per il terremoto in relazione agli interventi che saranno stati concordati.
I Distretti “A” ed “L”, direttamente coinvolti sui territori della tragedia, evidenzieranno quanto prima le più importanti necessità di intervento e le relative decisioni che saranno assunte verranno comunicate tempestivamente a tutti i Distretti.
Nessun problema per i versamenti già effettuati direttamente alla LCIF in quanto, come da accordi già assunti, i fondi saranno integralmente riconosciuti per le iniziative deliberate dal suddetto Comitato.

Letto 452 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

108TA1 Channel

Loading player ...