Giovedì, 03 Luglio 2014 21:03

Ci vediamo a settembre!

Scritto da Maria Giulia Bertuco

C’è un tempo per ogni cosa e sabato 14 Giugno presso Villa Tacchi è stato tempo di chiudere. In questa magnifica location, il Distretto Leo 108 Ta1, si è infatti riunito per la chiusura dell’anno sociale fatto di passaggi di consegna e ultimi saluti prima delle vacanze estive.

È stato tempo di parlare di fatti, progetti in cui si è creduto tanto, come il progetto Logogenia. La Logogenia è una disciplina di linguistica applicata sviluppatasi negli ultimi dieci anni, che interviene per favorire nel bambino sordo la comprensione delle informazioni grammaticali della lingua scritta. Da qui nasce il progetto “Percorsi di Logogenia”, che prende il nome da un manuale operativo scritto dalle dott. sse Musola e Franchi, rivolte a tutte le persone che entrano in contatto con i bambini sordi: genitori, insegnanti, logopedisti...creato per far si che chi entra in contatto con i bambini sordi possa imparare meglio a stimolare loro la comprensione della lingua italiana. Le dottoresse hanno previsto la stesura di tre manuali operativi finalizzati a diffondere e condividere alcuni strumenti della logogenia con altre figure professionali, che potrebbero operare efficacemente con bambini sordi per loro difficilmente raggiungibili, perchè geograficamente lontani. Cosi dopo il primo manuale finanziato dal Lions Club Verona Re Teodorico, "Percorsi di Logogenia 1, strumenti per l'arricchimento del lessico con il bambino sordo", abbiamo potuto consegnare allo dottoressa Franchi l’assegno che potrà finanziare la stesura del secondo manuale “Percorsi di Logogenia 2”. Non possiamo che essere fieri per il risultato raggiunto.
Ma la serata non è finita quì, nonostante l’ intrepida attesa per la prima patita dell’Italia nei mondiali, i Leo hanno portato a termine un altro degli obbiettivi che ogni anno ogni club si pone, cioè farsi conoscere, condividere con altre persone le proprie esperienze da Leo e perchè no, anche farle entrare in questa associazione. E così è stato. Durante la serata è avvenuta la “spillatura” di 7 nuovi soci del Leo club San Giovanni e una nuova socia del Vicenza. A tutti loro diamo un caloroso BENVENUTO!  E come ogni conclusione che si rispetti, non poteva mancare l effetto sorpresa: un video che ritraeva con una serie di immagini, piccoli ricordi, dell’esperienza di un socio Leo che si presterà a compiere il passaggio nei Lions: Carlo Colombo Manfroni. Si è colta l’occasione per salutarlo e ringraziarlo per il suo spirito Leo dimostrato in questi anni. I migliori auguri da parte di tutti noi per il tuo nuovo cammino, convinti che dentro, sarai sempre un Leo!
Siamo arrivati alla fine e come è consuetudine fare alla fine di ogni tappa, ci si guarda indietro e ci si chiede se è stato fatto tutto il possibile, se l obbiettivo è stato raggiunto e quella sera ognuno dei presenti, tramite anche un emozionante video che ha ripercorso l' intero anno, sì è risposto privatamente. Essere Leo vuol dire anche questo, raggiungere obbiettivi, piccoli, grandi, facili, faticosi purchè siano fatti con lo spirito Leo, che ci accomuna tutti. 
Ci siamo, è tempo anche per me di salutare e lasciare posto ad un nuovo addetto stampa. Ci tenevo a ringraziare Giovanna per l’ anno vissuto insieme e farle i complimenti per la persona che è e fare un augurio speciale al nuovo PD e amico Alessandro Borselli e il suo direttivo, sicura che saprà coinvolgere tutti e di più, in un nuovo fantastico anno sociale. Ci vediamo a settembre! (Maria Giulia Bertuco, adetta stampa Distretto Leo 108 Ta1)

Letto 1206 volte
Altro in questa categoria: « 1° KIT-LEO consegnato! Play different »
Devi effettuare il login per inviare commenti

108TA1 Channel

Loading player ...