Sabato, 05 Aprile 2014 09:53

CRESCITA GRAZIE ALLA QUALITA'

Scritto da

 Crescita dei Soci: l’esempio del Distretto Austria MD 114. 

Negli ultimi anni il Multidistretto Austria ha potuto segnare un aumento annuale netto medio del numero dei soci di 172 unità. Ad un primo sguardo uno sviluppo chiaramente positivo. Una attenta analisi, ci indica però che la causa di questo risultato positivo è dovuto esclusivamente alla fondazione di nuovi Clubs. Per quanto riguarda le uscite dai Clubs si deve purtroppo osservare che il 30% di queste avviene nei primi 3 anni dall’affiliazione, e questo è un chiaro segnale di allarme che dobbiamo valutare attentamente. Quale può essere la Causa? La mancanza di informazioni prima dell’affiliazione, la delusione delle aspettative o la mancanza di integrazione dei nuovi Soci nei Clubs? Mantenere il numero dei Soci, sostenerlo e assicurarlo. ‘E questo per noi Lions a qualsiasi livello un tema di importanza sempre più rilevante ed una grossa sfida. A questo riguardo bisogna aggiungere che una grande Chance di crescita è rappresentato dai Clubs femminili (attualmente rappresentano l’8% del totale) e i Clubs misti (attualmente il 20%). La nostra società ha subito negli ultimi decenni dei cambiamenti enormi, che non sono avvenuti senza lasciare traccia anche nel LIONS. Nella nostra società consumistica le persone diventano sempre più individualiste e d’altra parte diventano sempre più esigenti e desiderose di legami. Molti sperimentano una mancanza di ideali come mai prima d’ora. Molti si chiedono: perché sono qui? Possiamo noi come LIONS dare una risposta a questa domanda? Dopo 35 anni di affiliazione ai LIONS dico: assolutamente SI! Ci fa bene essere legati alla nostra associazione, che è a livello mondiale, come ci fa bene sentire che c’è bisogno di noi. Se vogliamo un crescita nel Distretto, allora è irrinunciabile una vita di Club di grande qualità. Incontri nei CLUBS: Desiderio di partecipazione o solo impegno gravoso? Nel mio periodo da governatore in tutte le 84 Visite ai CLUBS ho sempre sottolineato l’importanza dei meeting per valutare il successo dell’ anno lionistico In queste occasioni viene rafforzata l’amicizia, i rapporti interpersonali vengono rafforzati. Obbiettivi comuni uniscono i soci. Diversi punti di forza e diversi talenti diventano più produttivi se si cerca una soluzione comune e se le idee vengono scambiate. E tutto ciò in un clima disteso dove ci si sente a proprio agio, di amicizia reciproca. Così dovrebbe essere nei nostri CLUBS. Sono i soci che si sforzano di raggiungere in squadra i nostri scopi regionali ma anche internazionali, perche i Lions non sono dei cavalieri solitari. Facciamo passare il messaggio nei CLUBS che raggiungere i nostri scopi insieme ci riempie di gioia. Per questo ogni singolo socio è importante, e ci manca se non partecipa alle nostre serate. Una sedia vuota non è un buon amico! Se una serata viene programmata bene sia nello svolgimento che nei contenuti, allora viene apprezzata e accresce il rispetto dei soci, al contrario se si susseguono serate dove si fa solo della chiacchera allora la voglia di partecipare alle serate diminuisce sempre di più. 

A boss says "Go!“ – A leader says "Let´s go!“

Dobbiamo motivare tutti i soci ad una partecipazione attiva a ogni progetto sia regionale che internazionale, e trasmettiamo il senso di responsabilità. Diamo a ognuno la sensazione di essere una parte irrinunciabile della famiglia Lions. Perchè chi non arde del fuoco sacro non può infiammare gli altri. Per questo è anche di importanza fondamentale importanza l’integrazione dei nuovi soci, affianchiamogli come mentore un socio di esperienza per permettergli una crescita positiva all’interno della vita del Club.

Visioni, fatti, Lions.

Ogni cambiamento necessita di coraggio per permettere ogni ulteriore sviluppo e anche nuove idee. Lo sguardo volto solo al passato, al contrario, determina solo immobilismo, regressione e frustrazione. Non permettiamolo! Discutere insieme, decidere insieme, agire insieme nella nostra grossa rete nazionale e internazionale fa muovere molto a noi soci in qualità di amici Solo così le nostre visioni non rimarranno dei sogni!

PDG Heinz Kaltenhuber (Austria 114 M)

Presidente Alpine Lions Cooperation 2013-14

Per la traduzione: Lions Claudio Rapuano

 

Letto 1171 volte
Albert Ortner

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

108TA1 Channel

Loading player ...