Sabato, 25 Gennaio 2014 09:41

BEL COME SERVICE NAZIONALE

Scritto da

Siamo convinti sia arrivato il momento di CANDIDARE il BEL al Congresso Nazionale di Vicenza il prossimo 30-31 maggio 2014. Abbiamo quindi inoltrato in questi giorni la documentazione necessaria alla candidatura alla Segreteria Nazionale di Roma. 

Siamo così convinti perchè solo in Italia ci sono quasi 400.000 non vedenti ed oltre 1.500.000 ipovedenti gravi; perchè sono stati donati da Clubs del nostro Distretto già 18 BEL ad altrettanti ciechi e sono entusiasti  dell'ulteriore autonomia acquisita; perchè NON è in concorrenza con il cane guida ma una validissima alternativa per chi il cane non lo ha e/o non lo può avere; perchè arrivano da tutta Italia richieste di nostri interventi per presentazioni e dimostrazioni in loco ; questo significa che ormai tutta Italia non vedente è matura per usare questa tecnologia; perchè anche se i navigatori satellitari e nuove tecnologie riescono ad indicare il percorso , non tengono conto degli ostacoli che un cieco incontra sul suo cammino anche ad altezza testa. Questi ostacoli possono essere evitati con il BEL; perchè i Lions Francesi hanno già dotato di apparecchiatura elettronica 1000 ciechi negli ultimi 10 anni ( oltre ai numerosi cani guida) e questo conferma la grande considerazione che hanno i  ciechi verso le nuove tecnologie. Siamo consapevoli dell'impegno sotto il profilo organizzativo e che richiederà una struttura in Team per soddisfare inizialmente le richieste che giungeranno da tutta Italia, ma non possiamo mollare proprio adesso che viene richiesto da molti ciechi ed ipovedenti. Chiediamo anche al Tuo Club di inserire tra i Vostri Service un contributo , anche modesto di poche centinaia di Euro, da versare sul Conto Corrente BEL --IT63V0604511600000005006245-- che servirà a creare una base economica per organizzare al meglio la struttura necessaria per essere pronti quando la Nostra proposta verrà votata e diventerà BEL BASTONE ELETTRONICO LIONS SERVICE MULTIDISTRETTUALE. Dimostriamo ancora una volta che noi Lions arriviamo per primi in appoggio ai non vedenti , che Hellen Keller non a caso ci ha chiamati ad essere Cavalieri della Luce, che moltissimo hanno fatto ma che molto possiamo ancora fare. Siamo sicuri di avere la considerazione e l'appoggio del Tuo Club così come avete sempre fatto di fronte a temi così importanti. Grazie anticipatamente per il sostegno che ci darete.

Letto 1349 volte Ultima modifica il Domenica, 26 Gennaio 2014 12:57
Alberto De Luca

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

108TA1 Channel

Loading player ...