Sabato, 23 Novembre 2013 10:43

Attivita' culturali e comunitarie

Scritto da

Nasce per la prima volta nel nostro Distretto il comitato “Attività culturali e comunitarie”. L’obiettivo generale che tale gruppo si pone è quello di fare in modo che i lions possano essere presenti nella realtà del loro territorio per cercare di dare una risposta ai bisogni dell’ individuo, non solo dando un sostegno materiale ma anche attraverso service di opinione.

 E’ importante oggi, per raggiungere tale obiettivo, conoscere bene la via da seguire e gli scopi da raggiungere e coinvolgere in questo sforzo più soci possibili e più Club possibili nelle singole iniziative. Non è più tempo di improvvisazione, di buona volontà, di spontaneità; tutto deve essere programmato, organizzato e condiviso per potere motivare e soddisfare il lavoro e l’impegno dei soci. In questa ottica delle cose nasce il Comitato il cui compito non deve essere quello di sostituirsi alle Zone o ai Club, di rubare le idee ai Presidenti, di inventare altre originali e accattivanti iniziative. Il Comitato deve, invece, essere di supporto alle iniziative dei Club, deve favorire il coinvolgimento delle istituzione, deve favorire la comunicazione delle nostre idee alla cittadinanza, deve spingere a una collaborazione sempre più fattiva tra le varie realtà di volontariato sul territorio e far conoscere tali realtà alla gente. Bisogna tendere a creare una realtà lionistica “open”, aperta alle istanze che provengono dai grandi rivoli della sofferenza del mondo e puntare sempre più a una cittadinanza attiva. I temi da affrontare sono tanti e tra questi “ Le nuove povertà”. Altri temi sono  “Il pianeta della disabilità”, la donazione degli organi, le cellule staminali, la donazione di sangue. Questi ultimi sono temi apparentemente lontani dal precedente tema della povertà e della emarginazione; in realtà il denominatore comune è la cultura della donazione agli altri, una donazione incondizionata, gratuita, volta a tutta l’umanità, senza differenza di razza, di lingua, di religione. Altre idee, altre iniziative potranno nascere durante l’anno. L’elemento volto alla realizzazione di tali programmi è la “cultura”, mezzo di promozione di quelle qualità intellettuali, emotive e fisiche volte a un sempre maggiore miglioramento della società.

Letto 1225 volte
Antonio Dezio

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

108TA1 Channel

Loading player ...